head · sport · tennis

NOVAK DJOKOVIC A UN PASSO DALLA STORIA NELLA FINALE DI PARIGI

HEAD_Djokovic_Roland Garros_2015_1

Novak Djokovic ha lottato per più di tre ore nella finale degli Open di Francia prima di essere sconfitto da Stan Wawrinka con il punteggio di 6-4, 4-6, 3-6, 4-6.

Djokovic, che promuove la racchetta HEAD Graphene XT Speed, continuerà a combattere per coronare il sogno della sua carriera: quello di vincere il Roland Garros, l’unico torneo Slam che ancora manca alla sua collezione. Djokovic è sceso in campo da favorito, avendo vinto ben 17 partite su 20 contro Wawrinka.

“Ho sempre tante emozioni che mi passano per la testa ma questa volta ero più nervoso del solito” ha commentato Djokovic.”E’ sempre la finale del Roland Garros e sono contento lo stesso per aver lottato e aver dato il massimo”. Djokovic, che parla francese nelle sue interviste post partita, è sempre molto amato dal pubblico parigino che gli ha dedicato un infinito applauso e che gli ha strappato un lungo pianto di commozione.

Il No.1 del mondo ha detto che vincere a Parigi avrebbe significato molto per lui e per la sua carriera: “Oggi, uscendo dal campo, ho percepito di essere stato vicino alla vittoria, ma anche di avere avuto un avversario che voleva fortemente questa vittoria e che, soprattutto, non aveva niente da perdere. Ha meritato di vincere, questo è tutto quello che posso dire”.

Djokovic continuerà ad essere il numero uno del mondo. Il Ribelle HEAD detiene 28-10 vittorie al Roland Garros e ha conseguito otto titoli derivati da 16 finali di un Grande Slam assicurandosi già il posto per le Finali ATP di Londra. Il giocatore Serbo, che vanta una formidabile stagione di 41 vittorie e 3 sconfitte, si prepara adesso per Wimbledon.

Novak sta migliorando sempre di più il suo gioco e vuole sfruttare questo incredibile momento. Dopo aver vinto il titolo degli Australian Open per la quinta volta, ha conquistato ben 4 dei 5 ATP Master 1000, tra cui Montecarlo e Roma. Nei quarti di finale a Parigi ha sconfitto il nove volte campione del torneo francese Rafael Nadal e, in semifinale, il compagno HEAD Andy Murray, che promuove la racchetta HEAD Graphene Radical. Lo scozzese, che ha vinto i tornei di Monaco e Madrid alcune settimane fa, ha lottato duramente per cinque set.

Nel torneo di doppio, il giocatore HEAD Ivan Dodig, che promuove la racchetta HEAD Graphene XT Speed, e il brasiliano Marcelo Melo hanno vinto il loro primo titolo del Grande Slam sconfiggendo i numeri uno al mondo, i fratelli Bob e Mike Bryan,  6-7(5), 7-6(5), 7-5.

“Vincere questo titolo è un grande successo per noi ma soprattutto aver sconfitto la coppia più forte al mondo”, ha commentato Dodig. “Il nostro obiettivo della stagione era quello di vincere uno Slam ma se devo essere sincero, non pensavo sarebbe accaduto qui, dato che non è la nostra migliore superficie. Improvvisamente ci siamo ritrovati con questo trofeo”.

La coppia HEAD Casey Dellacqua e Yaroslava Shvedova ha interrotto la propria corsa nel doppio femminile, dopo essere state sconfitta dall’americana Bethanie Mattek-Sands  e dalla finalista in singolare Lucie Safarova.

Per maggiori informazioni visitare www.head.com

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...